MANUTENZIONE DELLA FACCIATA CONDOMINIALE E RIPARTO DELLE SPESE UN CASO PRATICO: I BALCONI

MANUTENZIONE DELLA FACCIATA CONDOMINIALE E RIPARTO DELLE SPESE UN CASO PRATICO: I BALCONI Chi vive in un condominio sa bene quanto sia importante -soprattutto al momento di dover eseguire lavori di manutenzione- stabilire con certezza quali siano le parti in comune e quelle in proprietà esclusiva dei singoli, dato che in base a ciò verranno suddivise le quote di spesa. Con il presente approfondimento s’intende fornire un supporto pratico per individuare agevolmente quale sia -allo stato attuale- il riparto della Continue Reading ››

MANUTENZIONE DELLA FACCIATA CONDOMINIALE E RIPARTO DELLE SPESE – UN CASO PRATICO: I BALCONI

MANUTENZIONE DELLA FACCIATA CONDOMINIALE E RIPARTO DELLE SPESE UN CASO PRATICO: I BALCONI Chi vive in un condominio sa bene quanto sia importante -soprattutto al momento di dover eseguire lavori di manutenzione- stabilire con certezza quali siano le parti in comune e quelle in proprietà esclusiva dei singoli, dato che in base a ciò verranno suddivise le quote di spesa. Con il presente approfondimento s’intende fornire un supporto pratico per individuare agevolmente quale sia -allo stato attuale- il riparto della Continue Reading ››

BREVE RASSEGNA DI GIURISPRUDENZA IN MATERIA DI BALCONI SITUATI IN EDIFICI CONDOMINIALI

BREVE RASSEGNA DI GIURISPRUDENZA IN MATERIA DI BALCONI SITUATI IN EDIFICI CONDOMINIALI CASSAZIONE CIVILE, SEZ. II, 29.10.2018, ORDINANZA N. 27413 “Gli elementi decorativi che costituiscono i balconi di un edificio in condominio, come i cementi decorativi dei frontalini e i parapetti, in quanto elementi di tipo estetico rispetto alla facciata dell’immobile costituiscono parti comuni ai sensi dell’art. 1117, n. 3, c.c. Le spese per la relativa riparazione ricadono dunque su tutti i condomini in misura proporzionale al valore delle singole proprietà”. TRIBUNALE Continue Reading ››

Rassegna di giurisprudenza in tema di associazioni

RASSEGNA DI GIURISPRUDENZA IN TEMA DI ASSOCIAZIONI Cassazione civile, Sez. I, sentenza n. 1476 del 23 gennaio 2007 “L’associazione non riconosciuta, ancorché sfornita di personalità giuridica, è considerata dall’ordinamento come centro di imputazione di situazioni giuridiche distinto dagli associati, cui sono analogicamente applicabili, in mancanza di diversa previsione di legge o degli accordi associativi, le norme stabilite in materia di associazioni riconosciute o di società. Pertanto, in caso di unificazione di due associazioni non riconosciute può farsi riferimento alle norme Continue Reading ››

Tabella di Sintesi delle associazioni

Si propone una tabella di sintesi: Associazione non riconosciuta Associazione riconosciuta Comitato (non riconosciuto) Caratteristiche Strumento associativo a struttura aperta, che consente il ricambio o l’incremento dei partecipanti. Associazione che ha ottenuto il riconoscimento della personalità giuridica: autonomo centro di imputazione di diritti e obblighi, distinto dai soggetti che ne fanno parte. Organizzazione con rapporto associativo. Responsabilità degli amministratori Rispondono dei debiti dell’associazione gli amministratori, o coloro che agiscono in nome e per conto dell’associazione, indipendentemente dalla carica assunta. Autonomia Continue Reading ››

FORME ASSOCIATIVE TRA CITTADINI: ASSOCIAZIONE E COMITATO

FORME ASSOCIATIVE TRA CITTADINI: ASSOCIAZIONE E COMITATO Da sempre l’uomo tende ad organizzarsi in strutture definite, al fine di perseguire specifiche finalità, le quali sarebbero più difficili da soddisfare agendo singolarmente. Tale fenomeno storico ha trovato una legittimazione nella Costituzione, la quale all’art. 18, sancisce il diritto dei cittadini di associarsi liberamente senza autorizzazione, per finalità lecite e quindi non vietate dalla Legge penale, consacrando pertanto il principio del pluralismo. Tra le forme associative prive di personalità giuridica, riconosciute e Continue Reading ››