Sistri aziende agricole

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Il Ministro dell’ambiente Gian Luca Galletti ha firmato in data 24/4/2014  il primo decreto attuativo delle disposizioni sul SISTRI, introdotte dal DL 101/2013 convertito poi nella L. 125/13, che individua definitivamente le imprese e gli enti produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi esclusi dal Sistri.

Per quanto riguarda il comparto della agricoltura, segnaliamo che il decreto esclude i  produttori di rifiuti pericolosi derivanti da attività agricole ed agroindustriali con meno di 10 dipendenti ed, indipendentemente dal numero dei dipendenti, esclude gli Enti e le imprese di cui all’art. 2135 del codice civile che conferiscono i propri rifiuti nell’ambito dei circuiti organizzati di raccolta.

Per maggiori informazioni si consiglia la lettura del testo integrale qui allegato.

DM-24-4-2014-SISTRI

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail